Domenica 4 ottobre alla Pietraquaria un Monumento alla lettura donato dalla Famiglia di Vincenzo Gentile all’Associazione CREDICI

Una brillante iniziativa a favore della lettura che viene da un personaggio "non addetto aii lavori, ma di grande sensibilità che vuole contribuiri allo sviluppo culturale di Avezzano e della Marsica

0
446

Domenica 4 ottobre alla Pietraquaria un Monumento alla lettura

donato dalla Famiglia di Vincenzo Gentile all’Associazione CREDICI

Viene dal noto commerciante  Vincenzo Gentile un originale invito alla lettura per i tanti avezzanesi che,  per motivi salutistici e religiosi, frequentano il Monte Salviano ed il Santuario della Madonna di Pietraquaria. Con una cerimonia improntata alla semplicità domenica 4 ottobre alle ore 11,30 sarà svelato il cippo su cui poggia una teca destinata a contenere un buon numero di libri che, a rotazione,  mensilmente saranno disponibili per una comoda lettura nei pressi della chiesa o nella pineta.  Il popolare “Nino” Gentile ha dedicato la sua opera alla moglie Laura ed ai suoi due figli Giulio e Marco, e ne ha fatto dono all’Associazione CREDICI, che ha sede in Avezzano e si dedica in tutta Italia alla  tutela i diritti civili, e tra questi privilegia la formazione culturale e l’educazione ricorrente, di cui la lettura è componente ineludibile. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo da Padre Orante, Rettore del Santuario della Pietraquaria, il quale procederà alla benedizione della Mini- Biblioteca alla presenza del Commissario Prefettizio dott. Mauro Passerotti e del Presidente dell’Associazione CREDICI, prof. Pierluigi Palmieri, che riceverà  il gradito dono e lo metterà a disposizione della Cittadinanza.  Coordinerà la cerimonia il dott. Massimo Cardilli

Ufficio Stampa CREDICI

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui